Testamento solidale, più famiglie fanno beneficenza

Secondo una stima della Fondazione Cariplo “da qui al 2030 circa 420mila famiglie utilizzeranno il testamento solidale per lasciare in beneficenza parte del proprio patrimonio in favore di cause sociali, scientifiche e umanitarie, nel rispetto dei diritti dei propri eredi”.

Vale a dire fino a un quarto del proprio patrimonio, il massimo di cui è possibile disporre liberamente, che potrebbe essere destinato ad associazioni no-profit che si occupano, ad esempio, di ricerca scientifica, assistenza medica o si affrontano problematiche legate a povertà e migranti.

Fonte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *